Loading...

La mia "Torta Rustica Sottosopra"

Vi presento una torta rustica diversa dal solito. Una pasta sfoglia che rimarrà più

fragrante perché non inumidita in cottura dal ripieno, le cipolle e i pomodori saporiti

e profumati si sposano perfettamente tra di loro creando questa tarte tatin salata da

gustare fredda o tiepida. Come diceva nonna: “Storta viene e dritta và”!


INGREDIENTI:

-un rotolo di pasta sfoglia fresca;

-2 pomodori medi e sodi (del tipo a grappolo rosso tondo);

-1 cipolla da forno media o 2 piccole;

-30/40 gr. di capperi sotto sale;

-2 cucchiai di pangrattato meglio se di mais;

-un buon pizzico di origano;

-olio evo; sale; pepe.


PROCEDIMENTO:

Pulite le cipolle. Tagliatele a fettine di circa un cm. e fatele rosolare in una padella

antiaderente con un filo di olio per pochi minuti salatele leggermente. Toglietele dal

fuoco e lasciatele da parte. Prepariamo i pomodori lavandoli e tagliandoli a fettine di

circa un cm. Mettiamoli ad asciugare su carta assorbente per una decina di minuti.

Foderate una pirofila da forno con carta forno inumidita con acqua e strizzata.

Ungiamola con dell’olio evo. Sistemiamoci, alternandole, le fettine di pomodoro e di

cipolla. Saliamo, pepiamo, profumiamo con l’origano e cospargiamo con il

pangrattato. Ora copriamo il tutto con la pasta sfoglia facendo in modo da

racchiudere le verdure sigillando per bene i bordi. Punzecchiamo la superficie con

una forchetta. Mettiamo in forno a 200° per 20/25 minuti. A fine cottura

capovolgiamo la torta rustica su un piatto da portata, togliamo la carta forno e

ammiriamo che capolavoro!!! La nostra “Torta Rustica sottosopra” è pronta per

essere portata in tavola tiepida o fredda.

Buon appetito da “Ilprofumodellemietradizioni”.