Loading...
Ricetta Vellutata di Zucca con verdure a Km 0 e consegna a domicilio a Roma
Ricetta "Vellutata di zucca con crostini"

Una ricetta semplice e veloce perfetta per le fredde sere d'inverno

E' proprio nelle fredde sere d'inverno, quando fuori il vento piega i rami degli alberi e ci "ulula" da sotto le finestre, quando i primi, timidi fiocchi di neve fanno capolino, che la voglia di sbrigarci a tornare in casa e gustare un piatto caldo e saporito ci assale! 

Ecco, è proprio questo il piatto che oggi vi voglio dedicare, una calda, morbida, gustosa vellutata di zucca, arricchita da fragranti crostini di pane.

Ingredienti per la vellutata di Zucca

  • verdurine per soffritto a pezzetti: cipolla, carota, sedano;
  • 800gr. zucca pulita
  • 200gr. patate pulite
  • rosmarino fresco o secco
  • 500/600ml. brodo vegetale 
  • cannella in polvere
  • noce moscata
  • fettine di pane casareccio
  • parmigiano grattuggiato
  • olio evo; sale; pepe

Procedimento:

Puoi seguire la videoricetta qui sotto o  proseguire con la lettura del procedimento per preparare la nostra vellutata di zucca.



In una casseruola metto le verdurine per il soffritto ad appassire in un po' di olio evo. Aggiungo la zucca e le patate a pezzi. Un po' di rosmarino e circa 300ml. di brodo vegetale. Tenete da parte il brodo che rimane, alla fine se la vellutata risulta troppo densa, lo utilizzeremo per allungarla. Facciamo cuocere il tutto, a fuoco basso, rimestando ogni tanto. Intanto prepariamo i crostini. Mettiamo le fettine di pane su una placca da forno rivestita di carta da forno. Mettiamoci dell'olio evo, sale e rosmarino.  Con le dita massaggiamo il pane distribuendo per bene il condimento. Ora tagliamo con le forbici il pane a pezzi secondo il proprio gusto. Inforniamo a 200° fin quando il pane sarà abbrustolito. Una volta sfornato mettiamolo in un piatto che poi porteremo in tavola. Nel frattempo la zucca e le patate si sono cotte, aggiungiamo un bel pizzico di cannella, una grattata di noce moscata e rimestiamo. Se abbiamo preparato ciò per anticiparci la cena, spengiamo tutto e lasciamo così. Al momento di gustarla, prima di frullare la riscaldiamo per bene. Se invece siamo pronti per la cena, con un frullatore ad immersione, frulliamo tutto, se vediamo che è troppo densa ricordiamoci di utilizzare il brodo che abbiamo tenuto da parte. Ora mettiamo la nostra vellutata in una scodella, insaporiamo con un goccino di olio evo, una spolverata di parmigiano grattugiato e del pepe. Mettiamo i nostri crostini di pane e.....

Buon appetito!🧡